Grifone (Gyps fulvus), Griffon Vulture. Alcara li Fusi (Me), Italy

(Gyps fulvus) Grifone, Griffon vulture

(Gyps fulvus) Grifone, Griffon vulture, Alcara Li Fusi (Me), Italy (Nikon F100; 300 f2.8, Kodacrome elite 100)

Questo splendido uccello, nonchè importante elemento ecologico, sembra quasi che ai nostri giorni non abbia più un ruolo ecologico nella nostra terra.

Le ultime colonie furono sterminate negli anni ’60 in modo per lo più indiretto, con i bocconi avvelenati destinati alle volpi.

Alla fine degli anni ’90 Il Parco dei Nebrodi in cooperazione con l’Ente spagnolo GREFA, hanno iniziato un progetto di reintroduzione del Grifone

(Gyps fulvus) Grifone, Griffon vulture

(Gyps fulvus) Grifone, Griffon vulture, Alcara Li Fusi (Me).

all’interno del Parco, installando una voliera di ambientazione alla base delle Rocche del Crasto, storico sito del Grifone sui Nebrodi, ultima dimora delle popolazioni siciliane.

Il progetto procede con successo con nidificazioni spontane proprio presso le Rocche del Crasto e con una popolazione con più di 40 individui.

Il carnaio è un’ottima occasione per osservare questi giganti da più vicino, ma resta sempre un legame fin troppo stretto con l’uomo che a nostro avviso dovrebbe essere sostituito con sistemi più naturali.

Queste e altre foto fanno parte della galleria fauna di Sicilia, rapaci.